video

Loading...

domenica 8 luglio 2012

Questo si che è un professore....altro che Mario Monti e company !!(Diffondete)

Questo si che è un professore....altro che Mario Monti e company !!(Diffondete)
 Alberto Bagnai


Sono professore associato di politica economica presso il Dipartimento di Economia dell'Università Gabriele d'Annunzio di Chieti-Pescara. Tengo corsi di Politica Economica e di Economia e Politica della Globalizzazione. Sono ricercatore associato al Centre de Recherche en Economie Appliquée à la Mondialisation (CREAM) dell’Università di Rouen. Mi occupo di economie emergenti e della sostenibilità del debito pubblico ed estero. Ho pubblicato su China Economic Review, Open Economies Review, Review of the World Economy, Applied Economics, Economic Modeling, e altre riviste nazionali e internazionali.
http://goofynomics.blogspot.it/
 per quel che riguarda il dato, diciamo così, cronachistico del racconto, di quello che è successo negli ultimi anni, sì, naturalmente è indubbio che la nostra crisi deriva da uno shock esterno che è stato causato dalla crisi finanziaria degli Stati Uniti e della quale si potrebbe parlare. Per quel che riguarda, viceversa, la struttura della crisi europea, io ritengo, insieme a tanti altri, che in effetti sia un film già visto, cioè che si sta riproponendo nei paesi periferici dell'Eurozona, una situazione che negli ultimi trent'anni abbiamo visto riprodursi più o meno con lo stesso meccanismo e con le stesse fasi in tutti i Paesi che hanno subito importanti crisi finanziarie. L'aggancio della valuta ad una valuta estera, aggancio che nel caso dei Paesi dell'Eurozona ha raggiunto il suo parossismo perché abbiamo addirittura creato un'unione monetaria, il che significa avere non solo un cambio fisso, ma addirittura un cambio uno a uno irrevocabile, irreversibile. Tengo a precisare che il tasso di cambio è una cosa umana e quindi è reversibile come tutte le cose umane. Cosa sulla quale, per esempio, campano gli avvocati matrimonialisti.





Pubblicato in data 06/lug/2012 da 
"CONTENUTI DI SPESSORE E INTEGRALI, PERCHE' CHI NON HA TEMPO, NON HA NEPPURE SPERANZA..." [Byoblu]http://www.byoblu.com/post/2012/07/06/Alberto-Bagnai-ce-lo-chiede-lEuropa!.aspx Prendetevi tutto il week-end, se necessario, per guardare l'intervista che avete voluto e reso possibile voi, con il vostro desiderio di conoscenza e il vostro contributo. Grazie! E diffondete...http://www.byoblu.com/post/2012/07/06/Alberto-Bagnai-ce-lo-chiede-lEuropa!.aspx

Alberto Bagnai - il mio nome è Bond. Eurobond!


Pubblicato in data 28/mag/2012 da 

Convegno a Frosinone, 26 maggio 2012 - La natura dell'euro: la pillola rossa o la pillola blu. Intervento di Alberto Bagnai. La playlist:http://www.youtube.com/playlist?list=PLE25D3C2C65C5DE49&feature=view_all


Vedi anche: http://www.ecodellarete.net/code/xslt.aspx?guid=4a61db00-69c6-43c2-8820-79fec...




Pubblicato in data 13/giu/2012 da 
Capire la crisi e come uscirne. Presentazione del "libro rosso" e del "libro nero" di Riccardo Bellofiore - Intervento di Alberto Bagnai



Caricato da  in data 24/ott/2011
L'intervento di Alberto Bagnai al convegno di Chianciano del 22/23 ottobre 2011 dal titolo "Fuori dall'euro fuori dal debito". Titolo: "Euro: uscirne è di destra? Perché, entrarci è stato di sinistra?"




Diffondete!!!



1 commento:

  1. aniello1972@libero.it17 ottobre 2012 06:04

    Chi giustifica e sostiene il debito pubblico, con o senza euro, è uno stupido oppure un delinquente...in quanto il problema è di proprietà della moneta.
    Per quelli che poi hanno necessità di avere un riscontro con un esperto in economia per accettare la mia affermazione sopra scritta, eccovi accontentati:
    http://www.youtube.com/watch?gl=IT&v=m7McAewraBI

    RispondiElimina