video

Loading...

lunedì 7 gennaio 2013

L'arma più usata e più a buon mercato è.... la DISINFORMAZIONE......fa più morti della guerra

L'arma più usata e più a buon mercato è....
la DISINFORMAZIONE......fa più morti della guerra

Per quelli che ''ERAVAMO SULL'ORLO DEL BARATRO''



Comissione Europea, rapporto del dicembre 2012:

- l'Italia negli ultimi 4 anni non è mai stata a rischio default!!!


- l'Italia è il paese europeo con il più alto indice di sostenibilità a lungo termine 

del debito pubblico!!!



- gli italiani sono stati simpaticamente presi per il culo!!!

http://ec.europa.eu/economy_finance/publications/european_economy/2012/pdf/ee-2012-8_en.pdf


Per quelli che ''SI OK,NEL BREVE,MA NEL LUNGO PERIODO CI SAREBBE STATO :

                                           IL  BARATRO''




I paesi che giacciono a Sud-Ovest della
linea in grassetto (Italia e Lettonia)
hanno finanze pubbliche sostenibili,
nonostante l’invecchiamento della
popolazione
 E ora ascoltate il telegiornale........

FONTE: http://ec.europa.eu/economy_finance/publications/european_economy/2012/fiscal-sustainability-report_en.htm

Bilancio di Sostenibilità fiscale 2012 - Commissione europea






Artiglieria Pesante (er debbbbitopubbbblico)

Come smontare il "Falso Mito" del debito pubblico in 3 minuti.





Pubblicato in data 05/gen/2013
Post correlato: http://www.ecodellarete.net/code/xslt.aspx?p=56506

Bennyyyyy!!! Amico Bennyyyy!!! Me senti? Questo post è pe' tte...

L'amico Benny è l'unico piddino che sopporto. Che ce volete fa, è 'n amico! Me sta simpatico, puro si nun capisce 'n cazzo...; però è tanto 'na brava persona, sor Giggino mio, ma veramente 'na brava persona. Pensa, è piddino e nun c'ha 'na lira!

Benny, guardate lo spezzone de video, leggite er poste e puro er reporte, e aricordate de quello che t'ho detto 'stasera. Nun t'o ricordi? T'arinfresco io: voi piddini farete 'n governo co'r passerotto (quelo che s'è messo a cinguettà), ce metterete le mani 'n tasca pe' sarvà 'e banche tedesche, e poi ce direte che l'euro nun è sostenibile... e ce farete paga 'n'artra vorta pe' uscinne. Ma te vojo bene lo stesso amico mio, perché lo so che nun capisci 'n cazzo..

Alberto Bagnai e gli attivisti del M5S di Pescara 04-01-2013

E' la fine dell'euro? 

LORENZO COLALONGO
Pubblicato in data 02/gen/2013





Prof. Alberto Bagnai

So bene che dopo 30 anni di disinformazione potrebbe essere pericoloso in termini elettorali parlare di uscita dall'euro, e che una campagna elettorale al grido di "fuori dall'euro!" certamentemetterebbe l'Italia in mano ai mercati (cioè a Draghi, che ha un ovvio interesse a mantenere l'euro). Da tecnico non sono certo io quello che deve dire ai politici quali scelte politiche fare. Ma nessuno obbliga a mentire ripetendo che la crisi è stata causata dal debito pubblico. Non chiedo a nessuno di schierarsi esplicitamente a favore di un progetto che potrebbe terrorizzare gli elettori disinformati ("fuori dall'euro!"). Chiedo (umilmente) solo di non mentire attribuendo al debito pubblico la colpa della crisi attuale. Solo smettendo di mentire i politici possono dimostrare di voler porre le basi per una soluzione democratica della crisi economica e politica del nostro paese, possono cioè aiutare gli elettori a formarsi un giudizio, a "unire i puntini". Mentendo, dimostrano solo di voler uccidere la democrazia per rubare consenso. Dimostrano cioè di essere come tutti gli altri. Le facce nuove non mi interessano se fanno cose vecchie.
http://goofynomics.blogspot.it/2013/01/forse-non-sono-stato-chiaro.html

Fonti : 

ecodellarete.net   http://www.ecodellarete.net/code/xslt.aspx?p=56503


I fondamentali (per capire la crisi)

http://goofynomics.blogspot.it/2012/10/istruzioni-per-luso-20.html
http://www.unich.it/docenti/bagnai/blog/Pescara.pdf







Nessun commento:

Posta un commento