video

Loading...

domenica 11 agosto 2013

Minima Mercatalia....filosofia e capitalismo DIEGO FUSARO

Minima Mercatalia....filosofia e capitalismo
DIEGO FUSARO


“Il mondo non è vero, ma vuol tornare a casa per mezzo degli uomini e della verità” (E. Bloch, Spirito dell'utopia)

La modernità è anche la storia del nesso di tensione, adattamento e contrasto tra la filosofia e l’assolutizzazione del mercato in cui si condensa lo spirito del capitalismo. Sulle orme di Hegel e di Marx, il libro delinea una fenomenologia dello spirito del capitalismo condotta sui due piani della storia della modernità e delle principali figure del pensiero che l’hanno animata. Massima alienazione dell’uomo rispetto alle proprie potenzialità ontologiche, l’odierno monoteismo del mercato è la prima società in cui regna sovrano il principio metafisico dell’illimitatezza, il “cattivo infinito” della norma dell’accumulazione smisurata del profitto a scapito della vita umana e del pianeta. In questo scenario, la filosofia resta il luogo del rischio assoluto: infatti, essa è il luogo della possibile resistenza al nichilismo della forma merce e, insieme, della sua eventuale legittimazione in stile postmoderno. 

 "Venne infine un tempo in cui tutto ciò che gli uomini avevano considerato come inalienabile divenne oggetto di scambio, di traffico, e poteva essere alienato; il tempo in cui quelle stesse cose che fino allora erano state comunicate ma mai barattate, donate ma mai vendute, acquisite ma mai acquistate – virtù, amore, opinione, scienza, coscienza, ecc. – tutto divenne commercio. È il tempo della corruzione generale, della venalità universale, o, per parlare in termini di economia politica, il tempo in cui ogni realtà, morale e fisica, divenuta valore venale, viene portata al mercato per essere apprezzata al suo giusto valore".
(K. Marx, "Miseria della filosofia") 


Fuori dall'UE e dall'Euro...prima che inizi la lunga notte che non ha mattino!!

Diego Fusaro: L'Euro in un colpo solo ha cancellato 150 anni di diritti sociali.

 

DIEGO FUSARO Diplomato al liceo classico "Vittorio Alfieri" di Torino, si è laureato in Filosofia della storia nel 2005 e, successivamente, in Filosofia e Storia delle idee nel 2007 con una tesi su Karl Marx presso l'Università degli Studi di Torino. Ha conseguito un dottorato di ricerca presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano in Filosofia della storia. È ricercatore presso la stessa Università. È amministratore e fondatore del sito filosofico.net.

Fonte: http://www.filosofico.net/

https://www.facebook.com/diegofusarofilosofo?ref=profile 

 

Nessun commento:

Posta un commento